Ricerca e sviluppo (R&D)

La ricerca e sviluppo applicata all'analisi di rischio, alla ingegneria dei sistemi antincendio ed alla ingegneria antincendio a carattere prestazionale

Le attività di consulenza specialistica di TECSA S.r.l. sono sempre state accompagnate da approfondimenti volti a migliorare il servizio alla propria committenza con un forte processo di sviluppo del know-how interno e successiva divulgazione attraverso libri, monografie ed articoli tecnico-scientifici. Tale processo è sostanziato da un gruppo di tecnici mediante attività di ricerca e sviluppo applicate ai temi ed alle attività seguite dalla società.

L’attività del nucleo di R&D copre un numero molto elevato di aree di ricerca come ad esempio: modellazione matematica; studi sperimentali sulla combustione, sul fuoco e sulla sicurezza; sviluppo di software e taratura di modelli esistenti per l’analisi del rischio; studi e ricerca sui rilevatori fiamma, calore, fumo, gas.

Il gruppo è inoltre profondamente coinvolto nello sviluppo di nuove tecnologie anche in cooperazione con gruppi di ricerca europei ed internazionali, operanti nei framework Eureka ed R&D dell’Unione Europea.

Tecsa è di conseguenza costantemente in contatto con i più affermati istituti di ricerca ed università a livello europeo ed internazionale.

Il settore Ricerca e Sviluppo risponde a specifiche esigenze tra cui:

  • Sperimentare su scala reale l’effetto degli incendi in determinate circostanze (recipienti avvolti dalle fiamme, geometria delle fiamme di fuochi di varia dimensione, rilasci di prodotti infiammabili, etc.);
  • Sperimentare nuove soluzioni impiantistiche relativamente a specifici rischi di incendio (incendi di pensiline di carico, incendi a bordo di piattaforme, incendi in aree di stoccaggio e particolari, etc.);
  • Sviluppare modelli di simulazione relativi al fenomeno dell’incendio (ad es. nel caso di perizie investigative in seguito a particolari eventi sviluppatisi in strutture civili, militari, industriali, marine e in edifici storici);
  • Esecuzione delle prove di resistenza al fuoco di “casing” per le valvole motorizzate per applicazioni speciali;
  • Esecuzione di prove speciali sperimentali per la valutazione della resistenza al fuoco di rivestimenti resistenti al fuoco per la protezione di apparecchiature di processo On ed Off Shore;
  • Sviluppare e mettere a punto speciali sistemi di misura, monitoraggio ed acquisizione dati.

Tecsa ha sviluppato una serie di strumenti per il monitoraggio dei parametri di incendio unitamente ad un sistema di acquisizione dati computerizzato: COmputerized Fire Data acquisition (COFID1) e sviluppa inoltre strumentazione per particolari situazioni di monitoraggio ambientale.

Fra i clienti della divisione R&D Tecsa S.r.l. ha l’onore di annoverare il Centro Studi ed Esperienze del Ministero dell’Interno ed alcune tra le più importanti multinazionali chimiche.

Tra i progetti di ricerca e’ possibile annoverare:

  • Development of New Types of Gas and Fire Detectors for Unmanned Off-Shore Platforms (partecipanti: Tecsa S.r.l., TNO –Olanda, Snamprogetti Ltd. –Gran Bretagna);
  • Development of New Technologies to Reduce the Environmental Impact of Fire Fighting Foam Systems – Eureka Project EU 350 – Euroenviron (partecipanti: Tecsa S.r.l. come subcontractor di Sabo – Italia, Rosenbauer – Austria);
  • Foam and Water Deluge Systems for Offshore Oil Platform, Contratto TH/15125/89 (partecipanti: Tecsa S.r.l. come subcontractor di Sabo – Italia, RM Consultants Ltd. – Gran Bretagna);
  • TOMHID© (Towards an Overall Methodology for Hazard Identification) nell’ambito del Programma Comunitario di ricerca STEP (partecipanti: Tecsa S.r.l., VTT Technical Research Centre – Finlandia, SRD – Gran Bretagna, University of Sheffield – Gran Bretagna, RISO National Laboratory – Danimarca, CCR Centro Comune di Ricerca – Italia, Ciemat – Spagna);
  • ATMOSHERE© (Atmospheric Dispersion of Process and Accidental Releases: an Integrated System for Real Time Forecast and Emergency Management) – Eureka Project EU 473 – Euroenviron (Partecipanti: Tecsa S.r.l. come project leader, Alcatel Titn Answare – Francia, RM Consultants Ltd. – Gran Bretagna, Voest-Alpine Stahl Linz – Austria, Graz University of Technology – Austria, Politecnico di Torino, VTT Technical Research Centre – Finlandia);
  • FIDESY© (Fire Detection System Based on Intelligent Processing of Infrared and Visible Images) – Eureka Project EU 454 – Euroenviron (partecipanti: Tecsa S.r.l. come project leader, ITMI – Francia, Ibermatica – Spagna);
  • STARS© (Software Tools for Analysis of Reliability and Safety) (partecipanti: Tecsa S.r.l., CCR Centro Comune di Ricerca – Italia, RISO National Laboratory – Danimarca, , VTT Technical Research Centre – Finlandia, ed altri partners europei);
  • FIREXP© Prove Sperimentali di incendi di pozza e combustibili liquidi (partecipanti: Tecsa S.r.l. come consulente scientifico e incaricata dell’attività sperimentale insieme ad Agip S.p.A.; sponsors: Industria Italiana Petroli S.p.A., Snamprogetti S.p.A., Enea, Enel, CCR Centro Comune di Ricerca);
  • Prometeo© Gestione delle emergenze da incendi in edifici;
  • Progetto Finalizzato “Edilizia” – Sviluppo di un insieme di sistemi esperti e di modelli matematici per la valutazione della sicurezza di grandi edifici in caso di incendio (Sottoprogetto 2, PFE, CNR Consiglio nazionale delle Ricerche. Contratto n° 89.00350.64);
  • Definizione delle tipologie dei componenti classificati per moduli offshore (lavoro per Agip Stin);
  • Studio di sistemi spray a soluzione schiumogena per la protezione antincendio (lavoro eseguito per Snamprogetti S.p.A.;
  • Prove Sperimentali di sistemi di rilevazione ed estinzione incendio per baie di carico autobotte per prodotti petroliferi (lavoro eseguito per Agip Petroli S.p.A.);
  • Prove Sperimentali di sistemi di rilevazione ed estinzione incendio per serbatoi di stoccaggio di di prodotti petroliferi (lavoro eseguito per Agip Petroli S.p.A.);
  • SIAS©- Sistema Informativo Affidabilità e Sicurezza (lavoro eseguito per Agip S.p.A. TESI);
  • DEGATEC©- Sviluppo di un pacchetto software in ambiente Microsoft Windows© per la modellazione della dispersione di gas e vapori più densi dell’aria (sviluppato per il Gas Research Institute-USA da Tecsa S.r.l. e Risk and Industrial Safety Consultants-USA). Il codice di calcolo è basato su Degadis 2.1 (J. Havens, T. Spicer, Università dell’Arkansas). DEGATEC© è ufficialmente riconosciuto da GRI, EPA e US Coast Guard;
  • “Hospitals and Health Care Facilities: Guidelines for the implementation of an effective Safety and Health Management System” (design of a Safety and Health Management System to be applied to hospitals and health care facilities and elaboration of specific guidelines for the management and safety staff of these structures);
  • Development of “GIPSA – Gas Installations & Plants Safety Analysis” software for Safety Analysis (QRA) and Fire Risk Assessment of gas transportation installations. The calculation module of the software includes: consequence analysis (Jet Fire, Flash Fire, Pool Fire, Dispersion, Explosion), probabilistic assessment through fault trees & event trees, risk ranking and comparison with acceptability criteria, social risk F-N curvers, report production.