Oil & gas

Il mondo ‘Oil & Gas’ rappresenta, storicamente, il mercato di riferimento per le attività di TECSA S.r.l. e l’ambito dal quale provengono numerosi consulenti senior della società così come esperti esterni per servizi estremamente specialistici. TECSA S.r.l. vanta un parco clienti in Italia estremamente significativo composto dalle principali società petrolifere operanti sia nella quota di mercato definita “Esploration & Production” che in quella definita “Refining & Marketing” rispettivamente con siti onshore/offshore e con installazioni di raffinazione, stoccaggio, distribuzione e vendita. Le stesse attività da diversi anni sono svolte con successo anche all’estero (sia in Europa sia nei Paesi emergenti) sia a supporto di attività di revamping di siti ed installazioni offshore esistenti, sia a supporto della realizzazione di nuovi siti produttivi. Quest’ultima attività viene svolta mediante lo sviluppo di studi di pianificazione urbanistica, studi e verifiche di fattibilità, verifica del layout preliminare, PHA, etc.

Per quanto attiene le strutture offshore, i vessel FPSO ed i terminali marini TECSA S.r.l., rafforzando nel 2015 la propria posizione con contratti quadro con società di ingegneria leader di questi settori sia italiane che estere, è specializzata nella fornitura di una serie di servizi in materia di sicurezza di processo e specialistici tra cui è possibile citare:

  • HAZID/HAZOP;
  • Dropped Objects Analysis;
  • FERA;
  • QRA (2D, 3D);
  • Fire & Gas Mapping (2D, 3D);
  • SIMOPS;
  • ATEX;
  • Classificazione aree con pericolo di esplosione;
  • Sicurezza funzionale;
  • Alarm management;
  • Cybersecurity;
  • Studi RAMS;
  • Audit in materia di sicurezza di processo ed operational excellence.

Per tale mondo TECSA S.r.l. è riconosciuta essere un partner competente, veloce ed affidabile per l’esecuzione di studi HSE, grandi rischi (Seveso III), pianificazione della emergenza interna ed esterna e prevenzione incendi oltre che, all’occorrenza, un punto di riferimento per le tematiche specialistiche afferenti studi di affidabilità e disponibilità, impatto ambientale, investigazione di incidenti, infortuni, quasi-incidenti ed anomalie, ingegneria forense e sicurezza funzionale.

Tra le attività fondamentali è possibile inoltre citare:

  • lo sviluppo di standard di livello corporate;
  • la conduzione di audit HSE ed audit in materia di sicurezza di processo;
  • lo sviluppo delle ipotesi incidentali e la stima della frequenza di accadimento ad esse associata;
  • la stima degli effetti conseguenti e la ricomposizione del rischio d’area;
  • la verifica della compatibilità territoriale;
  • le attività di ingegneria antincendio;
  • le attività di consulenza in materia salute e sicurezza sul lavoro;
  • la consulenza strategica.

L’esperienza e le referenze conquistate nelle quattro decadi di costante supporto hanno portato alla estensione delle attività a tutta l’industria di processo (con particolare riferimento alle aziende soggette ai disposti di cui alle Direttive Seveso I, II e III), all’industria dell’energia, al settore minerario, a quello farmaceutico ed a quello, in tempi più recenti “automotive” ed alimentare, sempre a servizio di società di livello nazionale, europeo ed internazionale.

Pubblicazioni

TECSA AL SEMINARIO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE “PREVENZIONE INCENDI”

In data 8 Marzo 2024 si terrà a Catania il Seminario di alta specializzazione sulla Prevenzione Incendi, organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Catania, Vigili del Fuoco e Comune di Catania, al fine del mantenimento dell’iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell’Interno (art. 4 del DM 5 Agosto 2011)  . Il Seminario vede la partecipazione […]

Atti del workshop nell’ambito del progetto “DRIVERS- Approccio combinato data-driven ed experiencedriven all’analisi del rischio sistemico”

Workshop per progetto “DRIVERS- Approccio combinato data-driven ed experiencedriven all’analisi del rischio sistemico”. Genova, 15 gennaio 2024 All’interno degli atti è riportato l’ntervento dell’Ing. Gianfranco Peiretti (IPLOM S.p.A., Busalla) e Ing. Luca Fiorentini (TECSA S.r.l.)  intitolato “Come potrà cambiare l’approccio alla gestione del rischio industriale di una raffineria od un deposito petrolifero, a fronte dell’incremento […]

Clienti